Microspie installate in casa. Per quali ragioni o necessità?

Sicuramente possono rivelarsi utili nel caso in cui abbiate necessità di avere persone all’interno della vostra abitazione quali baby sitter, badandi, donne delle pulizie etc… Avendole non solo potrete verificare se il lavoro viene eseguito così come vi aspettate ma ancor più importante potrete constatare eventuali azioni illecite quali furti e manomissioni o peggio comportamenti inadeguati o violenti nei confronti dei vostri cari (bambini, anziani, persone disabili, animali, etc..).

E’ consigliabile installarle in luoghi ben nascosti e difficilmente rilevabili ma i quali obiettivi abbiano una presa strategicamente efficace. Ad esempio potrebbe rivelarsi vincente installare una microspia in un luogo alto del salone principale, magari mimentizzata tra le piante su una mensola, oppure all’interno di una statuetta cava. La cucina è altresì un luogo sensibile. Cuore della vita casalinga, l’installazione di microspie quì non solo è consigliabile, ma è anche più facile. Infatti essendoci moltissimi “appigli” di energia elettrica sarà anche meno complicato trovare l’alimentazione per le vostre cimici. All’interno della cappa di aspirazione, nel forno o in altri piccoli utensili da cucina, questi potranno essere luogi di installazione efficace.

Particolarmente consigliata l’installazione nei punti più sensibili, laddove avete a cuore che il vostro occhio sia presente. Ad esempio la camera del vostro bimbo. Un ottimo nascondiglio, come insegnano anche i film americani, può essere un peluche di vostro figlio. Oppure in un angolo della stanza mimetizzato da quadri o poster. Anche un grande orologio può essere un luogo ideale. Sarà sufficiente praticare un foro in un punto sufficientemente strategico e mimetizzato.

Ad ogni modo se volete togliervi tutti i pensieri la cosa migliore da fare è chiedere il supporto e la competenza di un elettricista professionista. Tuttavia questo può risultare dispendioso e poco discreto. Pertanto cercate su internet con minuzia e attenzione, eventualmente consultando blog di persone che hanno affrontato la vostra medesima esperienza prima di voi. Dopodichè cercate tra la ampia offerta commerciale il prodotto che più è adeguato alle vostre necessità. Concentratevi sulle funzioni offerte e non dimenticate i dettagli tecnici quali il metodo di installazione consultando altresì eventuali tutorial presenti in rete.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *